Terzo di cinque figli, è nato il 22 luglio 1958 a Gerace (Rc), nella Locride. Laureato in giurisprudenza all’Università di Catania, due anni dopo entra in magistratura. Da sempre in prima linea contro la ‘ndrangheta, vive sotto scorta dall’aprile del 1989. Nel 2009 è nominato procuratore aggiunto della Repubblica a Reggio Calabria. Ad aprile 2016, a larga maggioranza, il plenum del Csm il 21 aprile lo nomina Procuratore di Catanzaro.

Oltre al lavoro interno alla Dda, Gratteri viene chiamato dalle istituzioni per aiutare nella lotta contro la criminalità organizzata. Nel 2013 il Presidente del Consiglio dei ministri Enrico Letta lo nomina componente della task force per l’elaborazione di proposte in tema di lotta alla criminalità organizzata. Nel febbraio 2014 è data per certa la sua nomina a Ministro della giustizia per il nuovo Governo Renzi, che invece andrà ad Andrea Orlando. Pochi giorni dopo la presidente della Commissione parlamentare antimafia, Rosy Bindi, annuncia la nomina di Gratteri come consigliere della commissione. Ad agosto 2014 il Presidente del Consiglio Matteo Renzi lo nomina Presidente della commissione per l’elaborazione di proposte normative in tema di lotta alle mafie. Nel giugno 2017 il ministro degli Esteri Angelino Alfano lo sceglie per rappresentare l’Italia nell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce).

Gratteri trova anche il tempo per coltivare il suo orto e per scrivere saggi di approfondimento con l’amico e docente Antonio Nicaso: ad oggi 14 titoli, tutti di successo, tra i quali si ricordano: Fratelli di sangue (Pellegrini 2007), La Malapianta (Mondadori 2010), Dire e non dire. I dieci comandamenti della ‘ndrangheta nelle parole degli affiliati (Mondadori 2012), Acqua santissima. La Chiesa e la ‘ndrangheta. Storie di potere, silenzi e assoluzioni (Mondadori 2013), Oro Bianco. Storie di uomini, traffici e denaro dall’impero della cocaina (Mondadori 2015), Padrini e padroni. Come la ‘ndrangheta è diventata classe dirigente (Mondadori 2016), L’inganno della mafia. Quando i criminali diventano eroi (Rai-Eri 2017).

il coraggio oltre la narrazione
Padrini e Padroni
BOOKtoPLAY
StarTALK

Annunci